ALTAROMA 2016

“Uno spazio di archeologia industriale nella Città Eternà diventa il palcoscenico di una nuova generazione di designers, che aggiorna i canoni della creatività”, così Vogue definisce l’edizione di Altaroma tenutasi presso all’Ex Dogana alla scalo di San Lorenzo dal 29 al 31 gennaio 2016.
In questo contesto, si è svolta la nostra M.I.T. Capsule Collection Exhibition accompagnata dalle note electro-pop della Dj Roberta Stellato.

Dicono di noi:

“Diversa la visuale sul fashion system proposta da TFORTHREE, startup proveniente dalla Fornace dell’Innovazione di Asolo e selezionata da Smart&Start Italia che a Roma ha portato la sua Capsule Collection M.I.T., una serie di prodotti e accessori disegnati e realizzati da creativi provenienti da tutto il mondo, i quali decodificano i nuovi bisogni e i linguaggi emergenti per dare forma alle ultime tendenze” – Vogue Italia – Marzo 2016

“M.I.T. Multiple Identity Tforthree – E’ il nome della capsule collection del collettivo creative Tforthree, un incubatore di giovani designers di diversa provenienza internazionale e dalla sensibilità aperta al contemporaneo. Dall’abito all’accessorio per un total look in edizione limitata” – Grazia.it

“Una factory creativa di giovani designer proiettati sull’universo commerciale web. Tforthree presenta all’Ex Dogana un’installazione statica movimentata da una video proiezione contemporary fashion e animata da sonorità electro-pop, in sottofondo. Il nome della capsule collection è M.I.T. Multiple Identity Tforthree e ha tutta l’intenzione di decodificare, attraverso una nuova grammatica, lo spirito del presente, pensando al futuro. Tra i creativi, provenienti da tutto il mondo ci sono Giulia Geromel, Katharina Purkarthofer, Michele Cadelano, Simone Galofaro, Stefano Lo Muzio, Tsu Yao Wang, Whitemouths”- Il Messaggero – Arttribune